Se apprezzi molto gli animali e in modo particolare gli anfibi, allora in questo caso dovrai assolutissimamente leggere la mia guida all’interno della quale ti darò qualche utile consiglio per allevare le rane e i rospi nel migliore dei modi. Provare per credere!

Per iniziare, devi sapere che è necessario ricreare le condizioni climatiche ideali e non sovrappopolare l’ambiente, in quanto questi animali sono insofferenti nei riguardi dei propri simili se costretti in uno spazio angusto. Molto importante poi è l’influenza della temperatura e dell’umidità su ciclo vitale di questi animali; infatti essi sono meno capaci dei rettili di effettuare la termoregolazione corporea.

Devi sapere, che questi animali sono privi di protezioni cutanee e in grado di impedire l’evaporazione, quindi se in un ambiente manca l’umidità, questo porta inevitabilmente alla morte, se vengono tenuti forzatamente in un clima secco, infatti essi disidratandosi possono perdere fino al 40-50 % del proprio peso.

Dopo un certo tempo, abituandoli gradualmente, potrai dare loro alimenti non vivi, come pezzetti di carne. Con l’addomesticamento è possibile abituare poco alla volta questi animali ad accettare il cibo direttamente dalla mano dell’allevatore. Foglie di insalata, alghe e ortiche sono dei buoni alimenti per i girini.