I forni tandoor corrispondono a costruzioni cilindriche di piccole dimensioni, di solito immerse nel terreno, che vengono utilizzare per cuocere il cibo con grande velocità. Vediamo come realizzare un forno tandoor da giardino con vasi di terracotta.

Essi consentono la preparazione di spiedini e tanti altri piatti nel giro di pochi minuti e sono molto utilizzati in paesi come India e Pakistan. Per realizzare un forno tandoor da giardino capace di assolvere i suoi compiti nella maniera migliore, è sufficiente utilizzare un semplice vaso di terracotta. L’operazione è molto più facile rispetto alla costruzione di una griglia, in quanto occupa molto meno spazio, consente la cottura al carbone di numerosi alimenti e la preparazione di menù deliziosi. Ma ora iniziate a darvi da fare.

Materiali necessari
Cosa occorre per la realizzazione del vostro forno tandoor? Sono sufficienti pochi e semplici strumenti. Prima di tutto, prendete tre vasi di terracotta. Sembra banale, ma non ci si deve mai dimenticare dell’essenziale per portare avanti il vostro obiettivo. Prendete due vasi di dimensioni uguali ed un terzo più grande per proseguire.
Quindi, dovete disporre di una sequenza di pietre e di una serra nella quale inserire i vari vasi, che vi serviranno per cuocere davvero qualsiasi tipo di pietanza. Ora non dovete fare altro che passare alla procedura vera e propria.

Procedimento
Prima di tutto, ritagliate la base di uno dei due vasi piccoli per ottenere una sorta di cilindro. Collocate la base tagliata nella pentola più grande. Sul fondo del vaso piccolo non ancora tagliato, praticate un totale di 12 buchi. Posizionate il vaso rovesciato all’interno di quello più grande, la cui ampiezza deve corrispondere allo spazio tracciato dall’altro vaso. Se non disponete di un vaso enorme, potete servirvi anche di un recipiente in metallo, preferibilmente di forma cilindrica e capace di contenere ciascuno dei vasi.
A questo punto, non vi resta altro da fare che riempire tutti gli spazi vuoti con una serie infinita di pietre. Nel giro di pochi minuti, avete completato il vostro utile forno tandoor e potete cimentarvi con la cottura di qualsiasi pietanza.

Ora dovete collocare il carbone sul fondo del vaso più piccolo ed iniziare a cucinare tutto ciò che volete. L’alimento più immediato è sicuramente un delizioso spiedino di carne e verdure, che può essere cotto nel giro di pochi minuti e acquisire un sapore davvero delizioso. In alternativa, potete realizzare anche tortillas dolci, che possono essere appoggiate direttamente sulla parete del fornello. Potrete così dare vita a piatti deliziosi, con ben poco da invidiare rispetto a ciò che realizzate nella vostra cucina.