Si avvicina l’estate, ed è tempo di pensare già alle vacanze estive. Tra le molteplici mete per passare una meravigliosa estate non può mancare la splendida Sardegna, meta ambita ogni anno da migliaia di viaggiatori.
Moltissime sono le spiagge da visitare in Sardegna, gli scorci più incantevoli.
E noi in questo articolo vogliamo suggerirvi i posti più belli; vi aiutiamo a scegliere le spiagge più belle della Sardegna:

La Maddalena
Sette isole principali e tanti isolotti minori che hanno mantenuto intatta la loro natura selvaggia.
Da non perdere Cala Serena, sull’isola di Caprera. Ma come arrivare? Raggiunta l’isola de La Maddalena con i traghetti in partenza dal porto di Palau, basta percorrere un ponte e pochi km per raggiungere quella che è stata votata dagli americani come la spiaggia più romantica del mondo.. Sempre sull’isola di Caprera si trova anche Cala Portese. La sua particolarità è l’avere il mare sia a destra che a sinistra. Questa Cala è nota infatti anche come spiaggia dei “due mari” e il suo fondale sabbioso sotto un mare trasparente regala colori stupendi. Un’altra delle rinomate spiagge della Sardegna è la Spiaggia Rosa, sull’isola di Budelli. E ancora Cala Coticcio, detta Tahiti, un’insenatura coperta di ginepri quasi sino al bagnasciuga, e la spiaggia del Relitto, sulla cui riva da anni troneggia il relitto di una carboniera.

Provincia di Olbia e Sardegna Est
Santa Teresa di Gallura, Palau , Porto Cervo(frequentatissima dai Vip), Porto Rotondo, Golfo Aranci, l’Isola Tavolara, San Teodoro, Budoni: spiagge della Sardegna conosciutissime, di giorno bellissime e super affollate, di notte offrono una miriade di locali e discoteche “in”.
Ad est della Sardegna troviamo il Golfo di Orosei. Da Bidderosa a Cala Fuili le baie sono raggiungibili in auto, serve poi una barca, un canotto o anche un semplice kayak da mare per raggiungere le altre bellissime calette disseminate lungo la costa.

Sud della Sardegna
A sud della Sardegna la zona più conosciuta è Villasimius, spiagge molto belle e fantastiche calette.
Chia, sempre a sud della Sardegna, è considerata le Maldive della Sardegna: acqua cristallina, spiagge bianche come farina, palme e fenicotteri.

Sardegna Ovest
Nella parte ovest della sardegna segnaliamo Bosa Marina, premiata da Legambiente con 5 vele, una delle più belle spiagge d’Italia.
Una visita da non perdere è quella alle Grotte di Nettuno, raggiungibili via mare da Alghero con circa 3 ore di navigazione o tramite una suggestiva scalinata di 656 gradini cha parte da Capo Caccia, per chi ha tanto fiato… La grotta è formata da stalattiti e stalagmiti, che si ergono intorno ad un lago salato, La Marmora.
Più a nord troviamo Stintino e le spiagge della Pelosetta e della Pelosa, bianchissime, con un mare da sogno.