Un elemento fondamentale d’arredo è rappresentato dalle tende che donano eleganza e ricercatezza ad ogni ambiente. Scegliere una tenda significa prendere in esame la camera alla quale è destinata, il colore delle pareti e le caratteristiche del mobilio.

Le tende per il soggiorno sono fondamentali per rendere la stanza confortevole, calda e di buon gusto. Individuare la tipologia di tende più adatta per il luogo nel quale ci si riunisce con la famiglia e con gli ospiti è un’operazione complessa perché bisogna valutare con attenzione molti elementi, come per esempio la pavimentazione presente, l’esposizione ai raggi solari e le dimensioni del soggiorno.

Nel caso in cui si cerchino tende per soggiorno moderne ed essenziali, una soluzione può essere optare per una tenda a strappo da montare su bastoni metallici dalle linee semplici ed attuali. Le tende per soggiorno possono anche essere alternate nel corso dell’anno, secondo la stagione in corso.

Le tende a rullo
Sempre più richieste, soprattutto nel caso in cui la mobilia abbia un design molto attuale, sono le tende a rullo che una volta aperte diventano completamente invisibili. Le tende a rullo, oltre ad essere molto funzionali, sono perfette per arredare con sobrietà ed eleganza perché possono essere realizzate con tessuti e dimensioni varie.

Le tende a pacchetto
Un effetto molto particolare e creativo è regalato dalle tende a pacchetto che si possono adattare ad ogni stile, compresi i più semplici ed attuali. Versatili e comode si chiudono con facilità e sono disponibili rigide e arricciate che formano un drappeggio naturale e morbido di grande effetto.

Le tende con mantovana o con le calate
Se si desidera ricreare un ambiente lussuoso e confortevole si possono provare le tende da soggiorno con mantovana o con le calate, anche tinta su tinta. Si tratta di un modello che arreda molto perché dona una sensazione di imponenza e buon gusto, oltre a proteggere la stanza dal sole eccessivo.

Le doppie tende
Un modello di tende da soggiorno sempre attuale è quello doppio, costituito da due bastoni e da due differenti teli che possono essere anche di colori differenti. Durante il periodo più caldo, per proteggere l’ambiente dai raggi solari e dal calore, si possono montare delle doppie tende, costituite da un telo di tessuto oscurante o molto coprente e da un altro leggero e fresco. Invece, d’inverno si possono sostituire con tendaggi da soggiorno più leggeri e filtranti, così da sfruttare al massimo la luce proveniente dall’esterno.

I colori delle tende per soggiorno devono abbinarsi non soltanto alla pavimentazione, alle pareti e ai mobili ma anche agli eventuali tappeti e al sostegno scelto, per esempio di legno chiaro. Risulta essere importante ricordare che in caso la stanza sia piccola e poco luminosa è preferibile scegliere delle tende di colore chiaro con decorazioni semplici; al contrario, in spazi ampi si può osare di più sia per quanto riguarda le nuance che i modelli.
Le tonalità, che possono essere variate fra estate ed inverno, contribuiscono a rendere la stanza più o meno luminosa. Le fantasie e le decorazioni più classiche, come i fiori, si sposano soprattutto con un arredamento classico mentre i disegni geometrici si adattano meglio ad uno stile innovativo e lineare.